Cronaca Casal Bruciato / Via Sebastiano Satta

Casal Bruciato: anziano trovato morto in casa con ferite sul corpo

Remo Paolini è stato trovato morto nella sua abitazione in via Sebastiano Satta. La ferita più evidente è un taglio alla gola

Remo Paolini, un uomo di 70 anni è stato trovato morto in casa sua in via Sebastiano Satta 215 a Casal Bruciato.  A quanto si è appreso sul corpo dell'uomo, 70 anni, ci sarebbero alcune ferite, tra cui una al collo.

Si fa spazio l'ipotesi dell'omicidio in merito alla morte di Remo Paolini che è stato trovato stamani dal genero che da ieri non aveva più sue notizie. La vittima, che ha delle ferite sul corpo, potrebbe essere stata uccisa ieri intorno alle 21.30.

Nell'appartamento al sesto piano di via Satta, un caseggiato popolare, non è stata trovata finora alcuna arma e sembra tutto in ordine. Il corpo di Paolini è stato trovato in terra all'ingresso, a qualche metro dalla porta, che era chiusa, ma non con le mandate.
Gli investigatori stanno tentando di rintracciare uno dei figli dell'anziano. Così come è successo per le due figlie, anche il terzo sarà interrogato per fare ulteriormente luce sulla vicenda. Quest'ultimo ha piccoli precedenti, tra cui rapina.

"Mio suocero portava sempre al polso un costoso orologio Rolex. Questa mattina, quando dopo aver aperto la porta ho visto il suo corpo privo di vita in terra, non lo aveva più". A parlare è Stefano, il genero dell'anziano trovato morto questa mattina a Roma, che ha dato l'allarme dopo aver visto il corpo della vittima entrando nell'appartamento. "Alcuni vicini - riferisce ancora Stefano - hanno sentito dei rumori ieri sera intorno alle 21,30. Ieri, verso le 20, mio suocero era venuto a casa mia a ritirare come sempre la cena preparata dalla figlia. Nel pomeriggio aveva anche fatto un massaggio. Poi ho provato a richiamarlo intorno alle 21 al telefono di casa ma non rispondeva. Per questo stamani sono venuto a cercarlo, ma aprendo la porta l'ho trovato morto". L'anziano settantenne, Remo Paolini, era un postino in pensione e da quattro anni aveva perso sua moglie. Aveva tre figli. "Non so cosa sia successo, ma mi auguro non si tratti di una rapina", ha proseguito Stefano. Il corpo della vittima presenta ferite da arma da taglio dal torace in su. Tracce di sangue sono state trovate anche in cucina.

Questa mattina in via Aurelia all'altezza del civico 844, un'altra persona è stata trovata senza vita: si tratta di una prostituta nigeriana che ha una ferita alla nuca. Su questo possibile omicidio indaga invece la polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casal Bruciato: anziano trovato morto in casa con ferite sul corpo

RomaToday è in caricamento