Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Freddo a Regina Coeli, Protezione Civile fa arrivare coperte e cappelli

La Protezione Civile ha distribuito 150 coperte e 150 cappelli ai detenuti del carcere

Ondata di grande freddo che si fa sentire anche per i detenuti di Regina Coeli. La Protezione Civile di Roma ha così fatto pervenire ai detenuti del carcere 150 coperte e 150 cappelli per venire incontro alle loro condizioni. Il direttore del carcere Mauro Mariani, aveva richiamato l'attenzione sulla critica situazione della sesta sezione dell'istituto, dove al momento manca l'impianto di riscaldamento. Inoltre, in due celle del centro clinico, ci sono consistenti infiltrazioni di acqua piovana. Problemi,vista l'imminente nevicata , a cui si aggiunge anche la mancanza del personale penitenziario e la difficoltà nell'arrivo del "sovracibo" (ad.esempio la carne) previsto per i carcerati.

Ulteriori problemi per questo carcere che sta combattendo con il sovraffolamento ospitando 1161 detenuti contro una capienza regolare di 750.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo a Regina Coeli, Protezione Civile fa arrivare coperte e cappelli

RomaToday è in caricamento