Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Rapiscono 15enne che non paga la droga: minorenni della Roma bene arrestati

Arrestati per sequestro di persona, rapina ed estorsione due ragazzi di 17 anni: hanno picchiato e rapito ai Parioli il giovane che non aveva pagato. Saranno denunciati al Tribunale dei minorenni

È una storia di minorenni e droga quella a cui hanno posto fine ieri i carabinieri: due ragazzi di 17 anni sono stati arrestati dopo aver sequestrato un quindicenne ai Parioli.

L'episodio è avvenuto ieri intorno alle 13, davanti ad un liceo a corso Trieste. Il quindicenne si era precedentemente rivolto ai suoi aguzzini per comprare hashish, ma non lo aveva pagato. Per questo è stato picchiato e caricato dai due 17/enni su un autobus giunto fino a Fidene, alla periferia nord della Capitale.
I genitori della vittima hanno poi allertato i carabinieri, che hanno interrogato alcuni testimoni. Il 15/enne è stato portato dai suoi rapitori fino alle ferrovia Nomentana e rilasciato con la minaccia di non raccontare l'episodio. Quando ha riacceso il cellulare, che era stato costretto spegnere, ha chiamato ed è stato rintracciato.
I carabinieri hanno individuato i due 17/enni, di buona famiglia, arrestati per sequestro di persona, rapina ed estorsione. Saranno denunciati al Tribunale dei minorenni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapiscono 15enne che non paga la droga: minorenni della Roma bene arrestati

RomaToday è in caricamento