Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Pinciano / Via Pinciana

Pinciano, due colpi in otto minuti: rapina a tempi record da parte di tre campani

Prima un giovane a Piazza Siena, poi due turiste in via Pinciana. In seguito alle segnalazioni delle vittime, sono stati presi e arrestati

Otto minuti per due rapine. Colpo a tempo a record per un gruppo di giovani campani, M.A., 33 anni, M.D. di 26 anni  e I.G. di 19 anni, che la scorsa notte, nei pressi di Villa Borghese, hanno derubato prima il dipendente di un teatro, a Piazza Siena, e poi due turiste, in via Pinciana. Il bottino: una macchina fotografica digitale e due telefoni cellulari di ultima generazione.

Il primo episodio è avvenuto poco prima dell’una di notte. Il giovane è stato avvicinato dal gruppo che gli ha chiesto di consegnargli lo zaino in cui c’erano un cellulare e una macchina fotografica digitale. Il giovane ha provato a opporre resistenza ma senza successo: il gruppetto di coetanei ha reagito spingendolo, fino a farlo cadere a terra per poi fuggire con lo zaino.

Stessa tecnica qualche minuto più tardi quando i rapinatori hanno avvicinato due turiste in Via Pinciana con la scusa di una sigaretta e le hanno rapinate di un telefono cellulare.

Dopo la segnalazione agli agenti del Commissariato Villa Glori e quelli del Reparto Volanti hanno iniziato le ricerche. Grazie alla descrizione delle vittime, i rapinatori sono stati individuati mentre stavano percorrendo Via Veneto.

Inutile il tentativo di sbarazzarsi della refurtiva gettando lo zaino sotto a un’automobile. Di fronte ai poliziotti, i tre giovani con un certo nervosismo e agitazione hanno tentato di giustificare la loro presenza a Roma con una gita del fine settimana, ma la loro versione non è stata convincente. Così sono stati perquisiti: in tasca avevano la macchina fotografica digitale e un telefono cellulare rapinati poco prima.

I tre, riconosciuti anche dalle loro vittime, sono così stati accompagnati negli uffici di Polizia e arrestati per il reato in concorso di rapina aggravata e continuata. Il materiale oggetto delle rapine è stato restituito ai legittimi proprietari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinciano, due colpi in otto minuti: rapina a tempi record da parte di tre campani
RomaToday è in caricamento