rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Portuense / Via Portuense, 425

Armato di coltello rapina la stessa farmacia due volte in poche ore

Nel mirino del 38enne un esercizio commerciale sulla via Portuense

Un rapinatore fidelizzato. Nel mirino di un malvivente una farmacia sulla via Portuense, dove l'uomo ha prima messa a segno una rapina per poi tentarne una seconda - poi risultata fatale - ma senza riuscire nei propri intenti criminali. La domenica movimentata da parte di un 38enne romano, poi fermato dalle forze dell'ordine.

La giornata di 'lavoro' ha cominciato a prendere corpo intorno alle 13:30 di domenica 22 maggio quando l'uomo, casco in testa e volto travisato, ha minacciato il farmacista di un locale al civico 425 della via Portuense. Rapinata una confezione di psicofarmaci si è poi dato alla fuga.

Richiesto l'intervento al 112 sul posto sono quindi intervenuti gli agenti delle volanti e del commissariato Monteverde di polizia che, ascoltati i testimoni, si sono messi sulle tracce di una loro vecchia conoscenza che rispondeva alla descrizione fornita da chi ha assistito alla rapina. 

Riuscito inizialmente a dileguarsi il malvivente ha poi messo in scena lo stesso copione presentandosi nuovamente nella stessa farmacia del municipio Arvalia intorno alle 17:00, tre ore e mezza dopo la prima rapina. Armato di coltello questa volta il delinquente ha puntato il denaro contenuto nelle casse ma ha trovato la reazione dei dipendenti della farmacia che lo hanno allontanato facendolo scappare a mani vuote.

Scattata la seconda richiesta al 112 sono poi stati i carabinieri, in ausilio alla polizia, a rintracciare l'uomo mentre - casco in testa - aveva provato ad entrare in un terzo negozio. Viste le forze dell'ordine ha quindi tentato una fuga ma è stato fermato prima che potesse allontanarsi a bordo del suo scooter Honda Sh con il quale era scappato dopo aver rapinato due volte la stessa farmacia. 

Accompagnato in commissariato è stato identificato in un 38enne romano, con precedenti. Sottoposto a fermo dovrà rispondere - in attesa della convalida dell'arresto da parte dell'autorità giudiziaria - dei reati di rapina aggravata, tentata rapina oltre a dover rispondere di una denuncia per possesso di armi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di coltello rapina la stessa farmacia due volte in poche ore

RomaToday è in caricamento