rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca Della Vittoria / Viale Giuseppe Mazzini

I rapinatori di Rolex armati di pistola

La coppia è stata fermata dai carabinieri in viale Mazzini a Prati

Due rapinatori di Rolex armati di pistola. Siamo a Prati dove una pattuglia di carabinieri in borghese, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio specifico antirapina, la mattina di venerdì 7 ottobre, in viale Mazzini, insospettita dall’atteggiamento di due soggetti a bordo di una moto e con volto travisato da caschi integrali, ha deciso di fermarli per sottoporli ad un controllo. Il conducente aveva con sé una pistola e una seconda gli è stata trovata a casa e per questo è stato arrestato in flagranza con arresto già convalidato e posto ai domiciliari in attesa del processo.

Il passeggero che era con lui in moto, un 54enne romano è stato invece sottoposto a fermo di indiziato di delitto, di iniziativa, in ordine ad una rapina di un orologio Rolex ad un uomo, commessa in strada il 24 agosto scorso in circonvallazione Nomentana. 

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Roma Trionfale che stavano indagando su quella rapina, coordinati dalla procura della Repubblica di Roma, hanno riconosciuto la particolare fisionomia, alcuni dettagli dell’abbigliamento e alcuni dettagli della moto, confrontati con quelli acquisiti dai filmati dei sistemi di videosorveglianza.

L’uomo sottoposto a fermo di indiziato di delitto di iniziativa è stato condotto nel carcere di Regina Coeli dove il gip del tribunale di Roma ha convalidato il fermo disponendo per lui la misura della custodia in carcere, in attesa processo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I rapinatori di Rolex armati di pistola

RomaToday è in caricamento