Cronaca

Rapine e movida, in manette due persone

Rapinavano approfittando della confusione delle notti di "movida", arrestati dai carabinieri dopo mesi di indagini

Gli è stato fatale l'ultimo "colpo" messo a segno in giugno. Dopo mesi di indagini i carabinieri hanno arrestato i "rapinatori della movida", che approfittando della confusione delle notti "di vita" romane erano soliti mettere a segno le rapine. Si tratta di un cittadino marocchino di 22 anni e di un egiziano di 23.

Il 25 giugno scorso i due avevano rubato una collanina d'oro a un romano di 23 anni minacciandolo con un coltello nel cuore di San Lorenzo. Da lì le indagini dei carabinieri che li hanno individuati; i rapinatori sono stati arrestati e portati a Regina Coeli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine e movida, in manette due persone

RomaToday è in caricamento