Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Mentana, arrestati gli autori di due rapine e un furto: sono ventenni

Sono stati arrestati i tre responsabili di due rapine e un furto avvenuti nella zona di Mentana. Ai tre giovani sono stati sequstrati gli indumenti, una carabina e lo scooter usati durante i "colpi"

Sono stati arrestati i responsabili di due rapine e un furto compiuti nei mesi scorsi nella zona di Mentana. All'individuazione prima e all'arresto poi si è giunti al termine di un'intensa attività investigativa. I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Monterotondo sono riusciti a ricollegare un furto di armi da fuoco avvenuto presso un’abitazione privata di Mentana lo scorso mese di febbraio con due rapine compiute verso la fine del mese di marzo. La prima rapina è stata fatta ai danni di un distributore di benzina di Fonte Nuova in località Sant’Angelo Romano gestito da un cittadino romeno, la seconda invece è stata compiuta in un supermercato di Mentana.

I giovani di Mentana, 21enne P.A., il 29enne M.B. e il 22enne M.L., adottavano sempre la stessa tecnica: due col volto coperto si avvicinavano alle loro vittime con un coltello o con un’arma da fuoco e costringevano i malcapitati a farsi consegnare gli incassi, per poi allontanarsi su di uno scooter.


In casa dei tre responsabili sono stati trovati e sequetrati alcuni indumenti, molto probabilmente utilizzati durante le rapine, uno scooter rubato lo scorso 24 marzo ed una carabina senza calibro 8.8. I tre malviventi che dovranno rispondere di concorso in rapina, ricettazione, furto, porto e detenzione di armi sono stati portati al carcere di Rebibbia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mentana, arrestati gli autori di due rapine e un furto: sono ventenni

RomaToday è in caricamento