rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Piazza Filippo Andrea doria pamphili

Rapinatori seriali colti sul fatto durante un colpo in farmacia: la polizia li stava seguendo

Sono sospettati di essere i responsabili di nove rapine ai danni di farmacie, supermercati e tabaccherie tra Ostia e Acilia

Sono fortemente indiziati di essere i responsabili di 9 colpi messi a segno negli ultimi mesi tra Ostia e Acilia, i due rapinatori arrestati nel pomeriggio di ieri al Portuense, in piazza Filippo Andrea Doria Pamphili. Tante le segnalazioni giunte anche in redazione in merito ad un massiccia presenza di volanti. I due sono stati praticamente colti sul fatto in quanto seguiti dagli uomini della polizia di Stato. Da tempo infatti gli investigatori del X distretto "Lido di Roma" erano sulle loro tracce e aspettavamo appunto il passo falso che è appunto arrivato ieri. 

Il blitz di ieri

I due, seguiti dalla polizia, si sono mossi dal litorale - loro zona di residenza e di riferimento - fino al Portuense. Uno dei due, alla guida della Smart, è rimasto in macchina con il motore acceso, mentre l'altro è entrato in una farmacia li ubicata e, sotto la minaccia di un coltello, si è fatto consegnare dalla cassiera  785 euro. I poliziotti, per garantire anche la sicurezza dei cittadini, hanno bloccato entrambi i rapinatori ancor prima che il rapinatore, con il mano il coltello ed i soldi, raggiungesse l’auto con il complice.

Ostia_2_Mod-3

Le indagini

A mettere sulle tracce dei 2 i poliziotti, è stata l'analisi dei profili criminali della zona. Individuati quelli aderenti alle descrizione delle rapine in serie messe a segno tra Ostia e Acilia in danno di farmacie, supermercati e tabaccherie, si è anche appurato che i due agivano sempre con la stessa auto. Individuata l'auto, gli agenti si sono messi alle calcagne del 43enne e del 44enne. Da lì l'operazione scattata ieri. 

I due, già noti alle Forze dell’Ordine, sono stati condotti presso gli uffici di polizia e poi, dopo gli atti di rito, sono stati accompagnati in carcere a disposizione della magistratura. Il coltello usato per la rapina, un modello completamente in acciaio lungo 23 cm, è stato sequestrato così come l’auto.  Oltre alla rapina alla farmacia del Portuense, l’attenzione degli investigatori è concentrata su altri 9 episodi criminali in danno di 5 farmacie, 3 supermercati ed una tabaccheria. 

Ostia_1_Mod-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatori seriali colti sul fatto durante un colpo in farmacia: la polizia li stava seguendo

RomaToday è in caricamento