rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca La Rustica

Il rapinatore incappucciato che spaventa La Rustica: la paura corre sulla chat di quartiere

Sono decine i messaggi che, su Facebook prima e su Whatsapp poi, raccontano il vissuto di diverse persone. Le testimonianze si susseguono e il clima di paura nel quartiere cresce

"L'ho visto, aveva un coltello". "Ha preso di petto anche una ragazza con un cacciavite". "Ha aggredito un ragazzo e l'ha derubato". Sono solamente alcune delle segnalazioni che i residenti di La Rustica da almeno una decina di giorni si stanno passando quasi per mappare le mosse di un uomo che descrivono come "corpulento, alto, incappucciato, vestito di nero, con una mascherina azzurra e che spesso gira anche armato" che ha messo sotto scacco il quartiere. 

Dai gruppi Facebook, le segnalazioni si sono spostate anche in una chat su Whatsapp, in un gruppo dove qualcuno ha anche deciso di condividere alcuni frame di una telecamere di sorveglianza che immortala il sospetto. Che sia lui o meno, i residenti hanno paura. 

"Le foto sono tratte da un video dove si vedere un uomo entrare in un giardino privato, armato di coltello", scrive Alessandra, nome di fantasia, molto attiva nella chat. E i messaggi sono tanti. "Oggi il rapinatore con il cappuccio anche aggredito un ragazzo in piazza ferendolo con il coltello sulle braccia e derubandolo di portafogli e cellulare". Le zone dove l'uomo è stato visto sono diverse: via Vertunni, via Aretusa, via Dameta e largo Augusto Corelli. Ma non solo, perché il primo alert è stato diffuso addirittura lo scorso 18 luglio. 

Qui il rapinatore con il cappuccio si vede entrare, armato con quello che sembrerebbe un coltello, nel giardino di un appartamento in via Francesco Vitalini. Frame diffusi e condivisi sui social che hanno dato il là al tam tam fino ai messaggi, quasi a ripetizione, tra venerdì e lunedì. 

la rustica2-2

"Non so se avete saputo cosa è accaduto in questi giorni. A una ragazza che di mattina presto portava il cane fuori e a una coppia di signori. Un malvivente con il cappuccio e con coltello li ha aggrediti. Alla coppia ha rubato una collana, alla ragazza ha tentato di portare via il cane e aggredita col coltello", scrive Paola, anche lei nome di fantasia per tutelarne la privacy. Poi ancora, un'altra testimonianza: "Ha preso di petto anche una ragazza con un cacciavite che per fortuna ha gridato tra i palazzi e l'hanno sentita".

"Purtroppo dopo questi episodi abbiamo paura a uscire di casa spero tanto che prendendo provvedimenti non si può vivere così", scrive Luca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il rapinatore incappucciato che spaventa La Rustica: la paura corre sulla chat di quartiere

RomaToday è in caricamento