rotate-mobile
Cronaca Serpentara / Via Alberto Lionello

Rapinatore al centro commerciale minaccia guardie giurate con un coltello

L'intervento della polizia a Porta di Roma. In manette un 23enne

È stato sorpreso mentre provava a rubare dei vestiti all'interno di un negozio del centro commerciale. Scoperto dalle guardie giurate si è rinchiuso in un camerino e ha impugnato un coltello, brandendolo contro gli addetti alla sicurezza e un ufficiale dei carabinieri libero dal servizio che si trovava nella galleria commerciale con la famiglia. Fermato non senza difficoltà è stato poi arrestato. È accaduto sabato sera a Porta di Roma. In manette un ragazzo di 23 anni. 

Sono le 20:30 del 9 settembre quando viene richiesto l'intervento al 112 dal centro commerciale di via Alberto Lionello. Una volta sul posto gli agenti del III distretto Fidene Serpentara di polizia hanno poi fermato un giovane - identificato in un cittadino egiziano - che poco prima aveva provato a rubare degli abiti da uno dei negozi di Porta di Roma. 

Sequestrato il coltello il malvivente è stato arrestato per rapina aggravata e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore al centro commerciale minaccia guardie giurate con un coltello

RomaToday è in caricamento