Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Torre Angela / Via Amico Aspertini, 215

Rapina in farmacia: minaccia le dottoresse armato di pistola e scappa in bici

Il colpo messo a segno in via Amico Aspertini. Indaga la polizia

Via Amico Aspertini 215 (foto google)

E' scappato in sella ad una bici dopo aver messo a segno la rapina. A vivere dei momenti di paura tre farmaciste a Tor Bella Monaca, minacciate con una pistola e costrette a consegnare il denaro al malvivente. La richiesta d'intervento al 112 è arrivata intorno alle 17:00 di lunedì 19 aprile dalla farmacia che si trova al civico 215 di via Amico Aspertini, periferia est della Capitale.

Qui un uomo, con felpa bianca, cappuccio e sciarpa, ha minacciato a mano armata le tre dottoresse che si trovavano nella farmacia e si è fatto consegnare circa 200 euro. Poi la fuga in direzione via dell'Archeologia a bordo della bicicletta con la quale era arrivato davanti all'esercizio commerciale di Tor Bella Monaca.  

Sul posto sono intervenuti gli agenti del VI Distretto Casilino di polizia che, ascoltati i testimoni, hanno cominciato le ricerche del rapinatore, al momento senza esito.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in farmacia: minaccia le dottoresse armato di pistola e scappa in bici

RomaToday è in caricamento