Guidonia: due rapine allo stesso bar nel giro di un mese, scovato

Il 32enne è stato inchiodato dalle telecamere a circuito chiuso del locale. Il colpo assieme ad un complice a bordo di un'utilitaria

Ha scelto di rapinare lo stesso bar di Guidonia nel giro di un mese. Identico modus operandi e sistema di videosorveglianza l’hanno inchiodato. Per questo è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Tivoli, diretto dalla dottoressa Maria Chiaramonte, un 32enne italiano,  finito in manette a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 27 marzo dal GIP del Tribunale di Tivoli.

DUE RAPINE - L’uomo è accusato di due rapine messe a segno con un complice, al momento ancora ignoto,  avvenute il 30 dicembre e il 4 febbraio scorsi in un bar di Guidonia. In entrambi i casi i due malviventi sono entrati nel bar a volto coperto, armati di un coltello da cucina, e dopo aver immobilizzato le persone presenti in quel momento all’interno del locale, in un caso sferrando un pugno al cassiere, sono fuggiti a bordo di una piccola utilitaria.

PRIMA RAPINA - Proprio l’identico copione e il modo di muoversi dell’arrestato sono stati decisivi per inchiodare il presunto responsabile.Durante la prima rapinasono stati asportati il registratore di cassa, circa 3500 euro in contanti, cinque pacchi di biglietti “gratta e vinci”, 500 euro per le ricariche delle carte prepagate, abbonamenti metrebus per un valore totale di circa 400 euro e un computer portatile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SECONDA RAPINA - Nel secondo ed ultimo colpo portato a termine oltre al registratore di cassa sono stati presi 250 euro in contanti, ricariche telefoniche per un ammontare di 410 euro, 20 biglietti dell’autobus, un blocchetto di assegni, le chiavi dell’auto e dell’abitazione del proprietario del bar.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento