rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Prati / Piazza Bainsizza

Aggredito e rapinato dipendente di una ditta di pulizie di Casa Azzurri

L'uomo è stato colpito con dei pugni ed averlo minacciato con un'arma, in realtà inesistente

È stato aggredito e rapinato in piazza Bainsizza un dipendente di una ditta di pulizie di 'Casa Azzurri'. È quanto successo a Roma sabato scorso. A ricostruire il fatto sono stati gli equipaggi del I Distretto Trevi Campo Marzio e del commissariato Villa Glori, che dopo una indagine hanno arrestato un 33enne di origini campane. 

Secondo quanto ricostruito, l'uomo ha sorpreso la vittima e, dopo averlo colpito con dei pugni ed averlo minacciato con un'arma, in realtà inesistente, lo ha costretto a consegnargli i pochi euro che aveva in tasca.

Le minuziose descrizioni del rapinatore giunte in sala operativa e la perfetta conoscenza della città hanno permesso agli agenti di bloccare il rapinato mentre cercava di fuggire in una delle vie laterali alla piazza.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito e rapinato dipendente di una ditta di pulizie di Casa Azzurri

RomaToday è in caricamento