Legata al letto e rapinata dentro casa in pieno giorno, terrore a Primavalle

Vittima una pensionata di 77 anni sorpresa dal malvivente nel suo appartamento di via Pasquale II

Minacciata, legata al letto e rapinata dentro casa. A vivere dei momenti di paura fra le mura domestiche una pensionata di 77 anni, derubata da un bandito solitario poi datosi alla fuga. 

Il pomeriggio di terrore ha preso corpo poco dopo le 17:00 di domenica 29 settembre quando un malvivente è riuscito con una scusa ad entrare in un appartamento di via Pasquale II a Primavalle. All'interno dell'abitazione una cittadina filippina di 77 anni, minacciata dall'uomo per farsi consegnare oro e denaro. 

L'uomo immobilizza la 77enne, legandole i polsi alla testata del letto con delle fascette di plastica. Poi comincia a frugare in casa trovando e rubando circa 900 euro in contante. Presi i soldi  il rapintore ha poi liberato la donna, l'ha rinchiusa nella camera da letto e si è dato alla fuga.

Allertata la centrale operativa del 112 sul posto sono intervenuti le volanti e gli agenti del commissariato Primavalle di Polizia. Con i segni delle fascette sui polsi, i poliziotti hanno trovato la donna sotto choc. Affidata al personale del 118 è stata poi trasportata dall'ambulanza all'ospedale San Filippo Neri per accertamenti. Ascoltata la vittima, la stessa ha riferito che il rapinatore era un uomo italiano. 

Episodio simile era capitato ad un'altra anziana donna, sorpresa da un rapinatore mentre guardava la tv sul divano della sua abitazione a Spinaceto. Era la sera dello scorso 24 settembre. Con il malvivente riuscito ad entrare da una delle finestre dell'appartamento di via dei Caduti della Guerra di Liberazione, la donna venne rapinata della collana d'oro che portava al collo, orologi ed oro con il bandito riuscito poi a darsi alla fuga. 
  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento