Via Collatina: rapina a mano armata in un negozio di casalinghi

Due i banditi all'opera. Uno dei due è stato poi scovato in un vicino negozio dove aveva provato a nascondersi

Rapina a mano armata sulla via Collatina. E' accaduto poco dopo le 10:30 di venerdì 8 novembre in un negozio di casalinghi. Qui si sono presentati due malviventi, uno dei quali armati di pistola. Rapinato il denaro la fuga. 

I due scappano a piedi e si dividono. Uno riesce a dileguarsi facendo perdere le proprie tracce, mentre il complice prova a nascondersi in un negozio di articoli sportivi che si trova sempre sulla via Collatina, poco distante dal primo esercizio commerciale rapinato. 

Sul posto sono quindi intervenuti gli agenti del Reparto Volanti e dei commissariati Torpignattara e Porta Maggiore che hanno poi trovato e fermato il rapinatore. Identificato in un 44enne romano, i poliziotti hanno recuperato parte della refurtiva rinvenendo anche la pistola usata per mettere a segno la rapina, una calibro 9x21.

Cominciate le ricerche del complice, il rapinatore non è stato ancora rintracciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento