Torrevecchia, rapina a mano armata in un negozio: ladro arrestato durante la fuga

A dare l'allarme la cassiera che ha fornito alla polizia la descrizione dell'uomo e la direzione della fuga. Aveva rubato 370 euro

Non l'ha fatta franca l'uomo che ieri sera, pistola alla mano, ha effettuato una rapina all'interno di un esercizio commerciale in via Torrevecchia. La commessa non si è fatta sopraffarre dallo spavento e ha allertato gli agenti, fornendo loro la descrizione e la direzione della fuga del malvivente. Una delle pattuglie degli agenti del Commissariato di Primavalle intervenute, quella in moto è riuscita  ad intercettare l’uomo in fuga sulla sua auto. Gli agenti, dopo averlo disarmato, sono riusciti a recuperare il bottino della rapina, 370 euro.

56 anni, romano, L.M., queste le sue iniziali, dopo gli accertamenti di rito è stato arrestato e portato a Regina Coeli, in attesa del giudizio direttissimo. Da una verifica successiva la pistola usata, una Smith & Wesson, priva del tappo rosso, è risultata essere una replica.  

GUARDA IL VIDEO

rapina 2-9

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Coronavirus Roma: "Scuole chiuse? Fake news". Mezzi pubblici, via alla sanificazione

Torna su
RomaToday è in caricamento