Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Pigneto / Via Alò Giovannoli

Uccisi padre e figlia a Torpignattara, i residenti: "Killer animali"

"Chi ha il coraggio di ammazzare una bambina di 10 mesi non è un uomo, è un animale". Così commentano i residenti di via Giovannoli, la strada dove si è consumata la tragedia

Ci sono ancora le garze imbevute di sangue e le macchie rosso vivo davanti al portone. Ancora le lettere in gessetto giallo, "a", "b", "c",  che segnano il luogo del delitto. Lì, davanti al civico 26 di via Giovannoli, intorno alle 22 di ieri sera, Zhou Zheng, cittadino cinese di 31 anni, e la sua piccola di poco meno di un anno, sono stati uccisi a colpi di pistola da due rapinatori, o meglio, da due "belve". Così la moglie Zheng Lia, 26 anni, ha definito i killer che in pochi secondi hanno fatto a pezzi la sua famiglia per sottrargli l'incasso del bar: 5.000 euro. La donna, ferita al braccio con un taglierino, ha descritto gli attimi di terrore: le chiavi nella toppa del portone, il marito accanto a lei con la figlia in braccio, i due assassini che tentano di portarle via la borsa e che, alla resistenza di entrambi, non fanno sconti: "T'ammazziamo come un cane". E così è stato. Gli spari dritti al cuore contro l'uomo e la bambina, colpita in fronte. Lui morto sul colpo, lei dopo poco in ambulanza.

LA MAPPA DEGLI OMICIDI A ROMA

"Solo delle bestie possono freddare una bambina". Così commenta questa mattina un residente di via Giovannoli al bancone del bar all'angolo dove si fanno congetture sulla dinamica dell'accaduto. "Mortacci loro" gli fa eco il barista "una cosa del genere qui non si è mai vista". "Sicuramente sapevano chi era perché l'hanno pedinato dal suo negozio fino al bar - continua Antonio (nome di fantasia, ndr) - ieri sera i Carabinieri hanno suonato a tutti i campanelli della via a mezzanotte per chiedere se qualcuno aveva visto qualcosa. Ezio (nome di fantasia, ndr) era affacciato alla finestra però non sapeva dire granchè se non che erano a bordo di uno scooter, vestiti di nero, con i caschi neri e che mentre scappavano si sono fermati a raccogliere qualcosa che gli era caduto, forse la pistola". Dalle testimonianze raccolte dagli investigatori pare che i due killer fossero italiani, con accento romano. Ma poco importa di dov'erano: il quartiere è ammutolito, la sola parola che circola è "schifo", "un vero schifo". 
 
Quasi nessuno sembra aver visto niente, in molti lo hanno sentito stamattina al telegiornale, tutti però sono scossi. "Li conoscevo bene, abitavano davanti al mio negozio, stavano in più famiglie cinesi tutti al primo piano del palazzo" ci racconta Maria (nome di fantasia, ndr), proprietaria del parrucchiere di fronte al numero 26, che ci assicura che lì a Torpignattara la comunità cinese si è inserita bene, "è un pò come un Esquilino due". Il negozio della donna alle 22 era chiuso e lei, che abita nella via parallela, ha sentito solo le sirene dell'ambulanza e rumore di auto. Qualcun'altro addirittura, pur stando nel palazzo di fronte, non sa niente: "oh mio dio" esclama una signora alla notizia, "ho sentito stamattina la notizia, ieri sera non ero in casa, sapevo della sparatoria ma non credevo proprio di fronte casa", "non si può più stare tranquilli". 
 
 
 
 
 

GLI OMICIDI A ROMA DAL 2011

DICEMBRE
Marco Attini freddato in via Ulivi
NOVEMBRE
Rissa a Piazzale Prenestino: un morto
Duplice omicidio ad Ostia: uccisi Giovanni Galleoni e Francesco Antonini
SETTEMBRE
Ennio Lupparelli ucciso mentre tenta di inseguire lo scippatore di sua moglie
AGOSTO
Edoardo Sforna ucciso a Morena
Stefano Suriano ucciso a coltellate
Mario Cuomo ucciso a Cerenova durante una rapina
Bruno Lanna e Marco Mattozzi freddati ad Artena
Bernardino Budroni ucciso sul raccordo
LUGLIO
Simone Colaneri ucciso a Torrevecchia
Flavio Simmi freddato a Prati
Marco Salera ucciso a Ostia
GIUGNO
Sabatino Onofri ucciso al Quarto Miglio
Laura D'Argenio uccisa e ritrovata nella vasca al Tuscolano
Omicidio a Cesano: accoltella la moglie
Ucciso in strada Marco Calamanti a San Basilio
Accoltellato a morte sotto casa Raffaele Cohen a via Lanciani
Anziana uccisa dal nipote a Tor Sapienza
MAGGIO
Agguato a Cecchina: due morti
Giallo al Pigneto: donna trovata morta
APRILE
Roberto Ceccarelli freddato davanti al Teatro delle Vittorie
MARZO
Cadavere mutilato ritrovato in un campo dell'Ardeatina
Tragedia a Tor Pagnotta: madre uccide la figlia
Vigne Nuove, Emiliano Cappetta accoltellato a morte in via Palermi
Via Principe Eugenio: giovane accoltellato e ucciso in un cortile
FEBBRAIO
Cerveteri, Carmine Lo Monaco freddato da due colpi di pistola
GENNAIO
Omicidio Corcolle, spari contro due giovani: muore Carlo Ciufo
Mario Dente: picchiato in strada al Trullo muore in ospedale
Tor Tre Teste, omicidio all'alba: freddato Angelo Di Masi
Grottaferrata, lite fuori da un pub: muore Alessio Di Pietro

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccisi padre e figlia a Torpignattara, i residenti: "Killer animali"

RomaToday è in caricamento