Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca

Magliana: armato di fucile da pesca minaccia dipendenti e rapina supermercato

L'uomo armato ha preso il bottino di 1600 euro per poi fuggire a bordo di uno scooter rubato

Armato di un fucile da pesca ha minacciato il vigilante e i dipendenti del supermercato Todis di via della Magliana per poi scappare con 1600 euro. Una fuga durata poco perché il malvivente, un uomo di 43 anni, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. 

E' successo il 4 ottobre, prima dell'orario di chiusura. L'uomo, con il volto travisato da casco e bandana, e con dei guanti in lattice per non lasciare impronte, con il fucile da pesca ha minacciato i presenti e si è fatto consegnare il denaro presente in due casse. Quindi la fuga su uno scooter risultato successivamente rubato

Sulle sue tracce i Carabinieri che, dopo un breve inseguimento, lo hanno preso anche perché il rapinatore, a causa dell'alta velocità, ha preso il controllo dello scooter cadendo sull'asfalto. Per lui sono scattate le manette ai polsi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Magliana: armato di fucile da pesca minaccia dipendenti e rapina supermercato

RomaToday è in caricamento