In 2 minuti entrano nel supermercato e fuggono con la cassaforte, caccia ai ladri

La banda, composta da tre uomini, ha forzato la serranda del supermercato per poi fuggire col bottino

Con un piede di porco hanno forzato la serranda del supermercato Todis di via Francesco Cilea all'Infernetto, per poi fuggire con la cassaforte dell'esercizio commerciale.

Sono bastati due minuti ad una banda di tre ladri che nella notte ha colpito. Intorno alle 23 di lunedì 11 giugno i malviventi sono riusci ad entrare nei locali. 

Con gli arnesi del mestiere, un martello ed appunto un piede di porco, i tre hanno preso possesso della cassaforte attaccata al muro per poi fuggire. Ad attenderli un auto utilizzata per dileguarsi.

Sul posto, allertati da un residente di zona, le forze dell'ordine che hanno acquisito anche le immagini del sistema di videosorveglianza ed ascoltato il testimone che ha assistito alla fuga. Secondo i primi riscontri il bottino si aggirerebbe intorno ai 4mila euro circa, mentre i danni ammonterebbero a circa 6mila euro. Già l'hanno scorso il Todis di via Cilea su rapinato dai ladri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento