Cronaca Esquilino / Via Conte Verde

La tecnica del cellulare per rapinare i passanti alla stazione Termini

I due sono stati arrestati dalla polizia dopo aver aggredito un uomo in via Conte Verde

Via Conte Verde (foto google)

Si sono avvicinati ad uomo di origini tunisine e gli hanno proposto l’acquisto di un telefono cellulare assicurandogli che non era provento furto. All’atto della consegna del denaro pattuito per la cessione dell’apparecchio, 20 euro, i due però gli hanno strappato il denaro dalle mani e lo hanno spintonato  a terra. Il tentativo nella zona di Termini, all'Esquilino. 

I fatti nel pomeriggio di lunedì in via Conte Verde angolo via Nino Bixio. La vittima, anche grazie all’aiuto di un passante che ha poi allertato la Polizia di Stato attraverso il 112, li ha rincorsi e insieme agli agenti del commissariato Viminale diretto da Mauro Baroni, intervenuti immediatamente sul posto, è riuscita a bloccarli.

I due uomini, il primo 27enne originario della Bielorussia e il secondo 33enne cittadino cileno, entrambi gravati da precedenti di polizia sono stati arrestati per rapina aggravata in concorso. La banconota da 20 euro è stata restituita al 63enne.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tecnica del cellulare per rapinare i passanti alla stazione Termini

RomaToday è in caricamento