Cronaca Torre Angela / Via Amico Aspertini

Messo in fuga dal titolare della tabaccheria, voleva rapinarlo armato di pistola

Il rapinatore è stato poi arrestato dai carabinieri

Il Centro Commerciale Le Torri (foto google)

Si è trovato una pistola puntata contro, nonostante il possibile pericolo ha mantenuto il sangue freddo reagendo al rapinatore e mettendolo in fuga. E' accaduto intorno alle 19:00 di ieri pomeriggio al Centro Commerciale Le Torri di via Amico Aspertini a Tor Bella Monaca. A finire in manette un 45enne romano, residente poco distante, arrestato dai carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca. 

Rapina al tabacchi del centro commerciale Le Torri

Sotto la minaccia di una pistola, poi rivelatasi a salve, perfetta riproduzione di una Beretta, il 45enne  già con precedenti, è entrato nella tabaccheria e ha tentato di farsi consegnare l’incasso giornaliero . Non ha però fatto i conti con la ferma reazione del proprietario che lo ha costretto a desistere ed a scappare a piedi per le vie del quartiere della periferia est della Capitale

Rapinatore arrestato a Tor Bella Monaca

In fuga per le strade di Tor Bella Monaca il rapinatore è stato però intercettato e bloccato dai militari dell'Arma della stazione di via Parasacchi di pattuglia in zona, nell’ambito di uno dei servizi preventivi per le festività Natalizie. Il rapinatore aveva ancora con se la pistola che è stata sequestrata. 

Indagini su altre rapine 

I Carabinieri di Tor Bella Monaca stanno approfondendo le indagini per verificare se il malvivente arrestato sia lo stesso autore di altre due rapine messe a segno con le stesse modalità nei giorni precedenti. L’arrestato  è stato tradotto presso la casa circondariale di Roma Regina Coeli.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messo in fuga dal titolare della tabaccheria, voleva rapinarlo armato di pistola

RomaToday è in caricamento