rotate-mobile
Cronaca San Giovanni / Piazza Zama

Rapina al supermercato: armato di pistola minaccia cassieri e scappa con il denaro

Il colpo consumato in piazza Zama. Indagano i carabinieri

Cappello da baseball con visiera, mascherina chirurgica e pistola in pugno ha gelato il sangue dei cassieri del supermercato minacciandoli e facendosi consegnare il denaro. La rapina si è consumata nel primo pomeriggio di oggi al supermercato Metà all'Appio Latino.

In particolare il bandito solitario è entrato in azione poco dopo le 14:00 nel supermarket che si trova in piazza Zama. Rapinato il denaro contenuto nelle casse, circa 700 euro, si è poi allontanato a piedi facendo perdere le proprie tracce. 

Richiesto l'intervento al 112 in piazza Zama sono intervenuti i carabinieri della stazione Roma San Giovanni. Ascoltati i testimoni, impauriti ma illesi, i militari dell'Arma hanno acquisito le immagini di videosorveglianza del supermercato cominciando le ricerche del rapinatore, al momento con esito negativo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al supermercato: armato di pistola minaccia cassieri e scappa con il denaro

RomaToday è in caricamento