Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Monteverde / Largo Martin Luther King

Villa Pamphili: rapina smartphone ma viene localizzato, arrestato 25enne

Il ladro è stato rintracciato dai carabinieri mediante un programma del cellulare rubato ad un 27enne minacciato con un coltello

La rapina lo scorso 9 maggio a Villa Pamphili

Tecnologia gioia e dolore dei nostri tempi. Lo sa bene un rapinatore rintracciato ed arrestato dai carabinieri mediante un programma di localizzazione dello smartphone che aveva rapinato. A finire in manette un giovane egiziano di 25 anni, già noto alle forze dell’ordine, che la sera dello scorso 9 maggio scorso, all’interno del parco di Villa Pamphili a Monteverde, sotto la minaccia di un coltello, ha rapinato il cellulare di un 27enne romano.

LOCALIZZATO DALLO SMARTPHONE - Ieri mattina, lo smartphone, mediante un programma di localizzazione, è stato rintracciato e così i Carabinieri sono risaliti all’autore della rapina che è stato sottoposto a fermo ed associato presso la casa circondariale di Roma Regina Coeli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Pamphili: rapina smartphone ma viene localizzato, arrestato 25enne

RomaToday è in caricamento