Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Tor di Quinto / Via di Villa Severini

Banda armata di mazze assalta sala slot, dopo inseguimento sull'Aurelia in 7 si nascondono nella baraccopoli

La banda aveva rubato un bancomat e una macchina mangia soldi. Il colpo alle 4:30 del mattino. Gli agenti, che li hanno inseguiti, ha recuperato la refurtiva

Rapina con inseguimento a Roma, alle 4:30 del mattino del 10 settembre, nella zona di Tor di Quinto. Una banda di 7 persone, tutti con il volto travisato da passamontagna, ha assaltato una sala slot in via Villa Severini rompendo i vetri con delle mazze.

Dopo aver minacciato i dipendenti la banda ha caricato su un furgone un Atm e una macchina cambia denaro. Immediata la fuga con il furgone però è stato intercettato sulla via Aurelia dalla Polizia.

I rapinatori, infatti, sentendosi braccati hanno abbandonato il mezzo in strada e si sono dileguati a piedi all'interno del vicino campo nomadi de La Monachina. Senza esito, al momento, le ricerche delle forze dell'ordine che continueranno. Recuperata tutta la refurtiva e il furgone. Sul caso indaga il commissariato Ponte Milvio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banda armata di mazze assalta sala slot, dopo inseguimento sull'Aurelia in 7 si nascondono nella baraccopoli

RomaToday è in caricamento