Borghesiana: assalto alla sala biliardo con pistole e fucili, indagini in corso

La banda, composta da sei persone armate di pistole e fucili, ha agito in via Sellia. Rapinati un Rolex ed un bracciale di brillanti. Indagano gli agenti del Commissariato Casilino Nuovo

Armati sino ai denti e con il volto travisato dai cappucci. Attimi di panico in una sala giochi di Borghesiana dopo l'irruzione di una banda di sei rapinatori. Il blitz da parte del gruppo, armato di pistole e fucili, intorno alle 22 di sabato 15 marzo quando cinque persone sono penetrate all'interno della sala biliardo di via Sellia, angolo via Domanico, nella periferia est della Capitale, con un sesto uomo, anch'egli armato e incappucciato, ad attendere fuori dal locale.

FUGA SU UNA STATION WAGON - Una situazione delicata con i malviventi che hanno tenuto in ostaggio le persone presenti all'interno e all'esterno della sala ludica, per poi fuggire a bordo di un'auto station wagon dopo aver rapinato alcuni degli avventori presenti in quel momento nella sala giochi.

ARMATI E INCAPPUCCIATI - Una dinamica tutta da chiarire che non ha determinato il ferimento di nessuna delle persone presenti all'interno del locale.  Secondo una prima ricostruzione il gruppo ha fatto irruzione nella sala biliardo al civico 51 della strada che congiunge via di Rocca Cencia a via di Borghesiana (tramite via Mesoraca), minacciando con le armi i presenti all'interno. Poi il furto, con i cinque che hanno fatto perdere le proprie tracce rapinando un Rolex del valore di circa 3mila euro ed un bracciale di brillanti del valore di 2mila euro a due dei clienti presenti nel locale al momento dell'irruzione.

AUTO RITROVATA POCO DISTANTE - Allerato il 113 sul posto sono giunti gli agenti delle volanti del Commissariato Casilino Nuovo, diretti dal dottor Francesco Zerilli. Ascoltati i testimoni i poliziotti hanno da subito avviato le indagini alla ricerca del gruppo armato. Le ricerche hanno dato un primo risultato poco dopo quando gli agenti hanno trovato la Renault Scenic utilizzata dai sei per la fuga. L'auto è risultata rubata.

INDAGINI - Diverse le ipotesi investigative al vaglio degli inquirenti, che non escludono nessuna pista. Al momento si pensa ad una rapina ma non si escludono altre strade.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento