Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Lungotevere Arnaldo da Brescia

Sale nel barcone ormeggiato sul Tevere e rapina cameriere del ristorante

E' accaduto sul lungotevere Arnaldo da Brescia. In manette un giovane di 23 anni

E’ salito su un barcone in lungotevere Arnaldo da Brescia, ha puntato il coltello contro un dipendente del ristorante intimandogli di consegnargli il danaro. La vittima ha iniziato a gridare, richiamando l’attenzione anche degli altri camerieri, che sono accorsi in aiuto.

Rapina al ristorante barcone sul Tevere 

Quando, dopo pochi minuti, sono giunti gli agenti del commissariato Trevi e del Reparto Volanti, inviati sul posto dalla Sala Operativa della Questura, hanno bloccato e disarmato l’aggressore, identificato per un 23enne di origine afgana, e soccorso la vittima. Accompagnato negli uffici del commissariato Trevi per gli ulteriore accertamenti, il giovane, noto alle forze di polizia,  è stato arrestato per tentata rapina aggravata, mentre il coltello è stato sequestrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale nel barcone ormeggiato sul Tevere e rapina cameriere del ristorante

RomaToday è in caricamento