San Lorenzo: "Serve del 'fumo'?" e poi lo rapinano. Due gli arresti

E' accaduto in piazza dell'Immacolata. La vittima depredata del bracciale d'oro. Fermati dalla polizia due pusher di 26 e 33 anni

Si è avvicinato a dei ragazzi fermi in piazza dell'Immacolata a San Lorenzo offrendo loro tutto il suo campionario di sostanze per lo “sballo”: hashish, marijuana, coca iana e pillole di viagra, poi al loro rifiuto, si è allontanato. Subito dopo se ne è avvicinato un altro, che ha fatto loro la stessa proposta ma stavolta, avuto nuovamente un rifiuto, si è avvicinato ad uno dei ragazzi del gruppo e gli ha strappato con violenza un bracciale d’oro che aveva al polso, procurandogli delle abrasioni.

CORSA DIETRO AL RAPINATORE - Il giovane rapinato ha cercato di inseguirlo ma il malvivente, a quel punto,  si è avvicinato ad un gruppetto di suoi connazionali, tra cui anche quello che aveva tentato il primo approccio, che lo hanno protetto frapponendosi tra lui e la vittima e iniziando a lanciare contro quest’ultima delle bottiglie di vetro. A quel punto al  ragazzo non è rimasto altro che chiamare il 113 per segnalare quanto appena accaduto.

ARRIVO DELLE VOLANTI - Giunti sul posto ed apprese le descrizioni dei malviventi, gli agenti del Reparto Volanti hanno subito iniziato a perlustrare la zona, individuando poco dopo i due autori della rapina. Si tratta di due cittadini marocchini di 26 e 33 anni, trovati in possesso, oltre che del braccialetto appena sottratto, anche di un telefono cellulare rapinato poco prima ad un altro ragazzo sempre in piazza dell’Immacolata. I due dovranno rispondere di rapina in concorso e il più giovane dei due anche di ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento