menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due Leoni: pretende un rapporto gratuito da una prostituta, poi la rapina

La giovane meretrice è stata abbordata dal 30enne in via Randazzo, nella zona di Rocca Fiorita. Dopo averle rubato 100 euro l'aggressore è stato rintracciato nella propria abitazione a Torre Angela

L'ha prima caricata in auto per poi pretendere un rapporto sessuale gratuito. Al rifiuto della giovane, una prostituta di 23 anni, è andato su tutte le furie aggredendola e rubandole 100 euro che aveva nella borsa. Poi il ritorno a casa. Un tentativo fallito da parte di un cittadino romano di 30 anni, incensurato, arrestato dai carabinieri dopo il furto avvenuto nella zona dei Due Leoni, nel territorio del VI Municipio delle Torri.

AGGRESSIONE E FURTO - L'episodio si è verificato questa notte in via Randazzo, nell'area di Rocca Fiorita, quando il 30enne ha avvicinato la giovane romena  facendola salire sulla propria Smart. Poi la rapina e la fuga con la meretrice fatta scendere dalla City Car e il ragazzo ad allontanarsi velocemente.

NUMERO DI TARGA - La vittima però ha memorizzato il  numero di targa della vettura ed ha subito allertato il 112. Così una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, intervenuta sul posto, dopo un breve accertamento, ha rintracciato ed arrestato il rapinatore che nel frattempo era ritornato nella propria abitazione nella vicina Torre Angela. Dopo l’arresto, l’uomo è stato accompagnato in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo, dovrà rispondere di rapina aggravata. L’auto è stata sequestrata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento