Passa la notte con una prostituta, poi la deruba ma dimentica il documento in hotel

In manette un 52enne ritrovato dai carabinieri sotto la propria abitazione in zona Tor di Quinto. La meretrice abbordata sulla via Salaria. L'uomo era scappato con 500 euro in contanti

Per ritrovarlo non hanno faticato molto. Si sono limitati a prendere il documento che aveva lasciato in albergo per la registrazione per poi andarlo ad aspettare sotto la prorpia abitazione in zona Tor di Quinto. A finire nei guai un commerciante romano di 52 anni, arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile per aver rapinato una prostituta di 500 euro dopo aver passato con lei la notte in hotel.

PROSTITUTA SU VIA SALARIA - Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma del Nucleo Radiomobile di Roma, diretti dal tenente colonnello Claudio Rubertà, il 52enne, già conosciuto alle forze dell'ordine, ha avvicinato intorno all'1 e 30 di questa notte (6 maggio), una prostituta in 'servizio', sulla via Salaria. Pattuito il da farsi con la 25enne albanese, l'uomo ha fatto salire la meretrice a bordo della sua Smart di colore nero pattuendo con lei una prestazione per passare tutta la notte in un hotel di via Farnesina. Costo della prestazione 300 euro.

RAPPORTO SESSUALE E FURTO - Arrivati nell'hotel in zona Camilluccia, i due si sono registrati regolarmente, hanno pagato la camera e sono saliti per consumare il rapporto. Finito lo stesso la giovane si sarebbe quindi addormentata. A quel punto l'uomo, pensando di non essere sentito, ha aperto la borsetta della 25enne arraffando circa 500 euro in contante. Un movimento che non è passato inosservato alla giovane che nel tentativo fallito fermarlo è stata spintonata, con il cliente a darsi velocemente alla fuga.

DOCUMENTO IN HOTEL - Una corsa precipitosa, con l'uomo che per la fretta ha sbagliato a ritirare il proprio documento lasciato in reception, fuggendo a bordo della propria City Car con la carta d'identità di un altro ospite della struttura ricettiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TROVATO SOTTO CASA - Allertato il 112 sul posto sono giunte le pattuglie dei carabinieri che, raccolta la denuncia della donna, hanno acquisito il documento del fuggitivo accertandone l'identità. Una volta arrivato nella propria abitazione poco distante dal luogo della rapina, il 52enne si è trovato i Militari dell'Arma sotto casa. Negato ogni addebito l’uomo è stato trattenuto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere giudicato presso il Tribunale di Roma, con il rito direttissimo. I soldi non sono stati ritrovati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento