rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Lungomare Duca degli Abruzzi

Ostia: rapina a mano armata all'ufficio postale del Porto Turistico

Il colpo poco dopo le 9 del 4 dicembre. I due rapinatori, con il volto coperto dai caschi, si sono fatti consegnare 600 euro minacciando i presenti con una pistola ed un taglierino

Tanta paura ma nessun ferito la mattina del 4 dicembre all'ufficio postale del porto turistico di Ostia quando due rapinatori sono fuggiti dopo aver compiuto una rapina. Il colpo, poco dopo le 9 di questa mattina. I rapinatori sono riusciti poi a dileguarsi a bordo di uno scooter.

RAPINA A MANO ARMATA - Secondo la ricostruzione dei carabinieri del comando di Ostia, intervenuti dopo l'allerta al 112, i due uomini, con il volto coperto da caschi e sciarpe sono entrati alle Poste del civico 84 di lungomare Duca degli Abruzzi, armati di pistola e taglierino ed hanno minacciato un'impiegata per farsi consegnare i soldi della cassa.

FUGA IN SCOOTER - Presi i soldi, circa 600 euro, in pochi minuti i due rapinatori sono scappati a bordo di uno scooter in direzione Lungomare. Tanta paura, ma nessuno tra i presenti è rimasto ferito. Indagano i Carabinieri di Ostia che acquisiranno i video delle telecamere dell'ufficio postale e di eventuali altre riprese carpite sul tragitto della fuga dei rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: rapina a mano armata all'ufficio postale del Porto Turistico

RomaToday è in caricamento