Rapina lampo all'ufficio postale: minacce ai dipendenti con la pistola, poi la fuga con 1200 euro

I banditi sono fuggiti, facendo perdere le proprie tracce verso la Nettunense. Indagano i carabinieri

Paura nella giornata di ieri a Lanuvio. Due banditi, con il volto travisato e armati di pistola, hanno fatto irruzione nell'ufficio postale di via della Libertà. Il blitz poco dopo le 12.30. 

I malviventi hanno minacciato il personale presente e si sono fatti consegnare il denaro contante presente nelle casse, circa 1200 euro. quindi i banditi sono fuggiti nelle vie limitrofe o verso la via Nettunense. Sul posto i carabinieri della stazione di Lanuvio e il nucleo radiomobile di Velletri che hanno preso visione delle immagini della videosorveglianza e raccolto le testimonianze dei dipendenti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento