Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Ponte di Nona / Via di Salone

Provano a rapinargli la pistola, guardia giurata reagisce e mette in fuga il ladro

Minacciato con un coltello il 27enne è stato preso di mira su via di Salone

In servizio di notte è sceso in strada dopo aver accostato la vettura per fumarsi una sigaretta. Avvicinato da un uomo intenzionato a rapinargli la pistola è stato poi minacciato con un coltello. Da qui la reazione della guardia particolare giurata che, dopo una breve collutazione, è riuscita a mettere in fuga il rapinatore. E' accaduto la notte di martedì su via di Salone, periferia est della Capitale. 

Ad essere preso di mira un romano di 27 anni. Minacciato il giovane ha ingaggiato una breve collutazione con il rapinatore armato di un coltello, rimasto ferito alla mano è però riuscito a metterlo in fuga per poi richiedere l'intervento del 112. 

In via di Salone sono quindi intervenuti i carabinieri della stazione Roma Settecamini ed il personale del 118 che ha medicato il 27enne sul posto. Fornita la sua testimonianza sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Tivoli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provano a rapinargli la pistola, guardia giurata reagisce e mette in fuga il ladro

RomaToday è in caricamento