Torre Gaia: rapina il benzinaio e la folla vuole linciarlo, salvato dalla polizia

Il tentativo da parte di un 33enne al distributore Total di via Casilina 1628. Il racconto del responsanbile della pompa di benzina

Il distributore Total preso di mira dal rapinatore

Lo hanno notato mentre si aggirava nervosamente nei pressi di un distributore di benzina dopo aver parcheggiato lo scooter poco distante. Un atteggiamento sospetto che non è passato inosservato al responsabile del benzinaio Total di Torre Gaia. E' accaduto intorno alle 17.00 dello scorso 29 settembre sulla via Casilina, nel tratto di consolare posta sotto al ponte che oltrepassa le entrate nei quartieri di Tor Bella Monaca e Villaggio Breda.

RAPINA AL BENZINAIO - Un dubbio che si è rilevato fondato con il giovane che si è quindi avvicinato alle casse dello shop con una pistola nascosta nella cinta dei pantaloni con il chiaro intento di rapinare la vittima di turno.

NOTATO DAL RESPONSABILE - A raccontare quanto accaduto il responsabile del distributore Total che, dopo aver messo in allerta i dipendenti del benzinaio ha chiamato il 113 comunicando la presenza sospetta del giovane nel piazzale di via Casilina. "Faccio questo lavoro in strada da 20 anni - racconta a RomaToday - e oramai ho imparato a riconoscere le facce sospette. Per questo quando l'ho visto passeggiare nervosamente ho subito inteso che non fosse né un semplice curioso né una persona in cerca di informazioni".

IN ATTESA DEL MOMENTO GIUSTO - Una volta comunicato il possibile pericolo ai dipendenti del distributore il malintenzionato ha quindi fatto la sua mossa: "Probabilmente aspettava il momento opportuno per agire - racconta ancora il resposanbile della pompa di benzina - ma a quell'ora abbiamo molte automobili che si fermano a fare carburante e, probabilmente spazientito dall'attesa, ha deciso di agire ugualmente nonostante la presenza di diversi clienti".

NASCOSTO DIETRO LA PORTA - Una mossa attesa dai lavoratori della Total con uno dei dipendenti che, fiutando il pericolo, si è nascosto dietro la porta dello shop Total attendendo la mossa del rapinatore. Poi il tentativo di rapina con il malintenzionato che si è avvicinato alle casse con lo scopo di tirare fuori la pistola che aveva nella cinta. "Una cosa che non è riuscito a fare - raccontano ancora i testimoni - venendo bloccato dal dipendente prima che potesse estrarre l'arma nascosta".

CARABINIERI LIBERO DAL SERVIZIO - Degli attimi concitati che sono coincisi con il passaggio nella zona di un carabiniere libero dal servizio, cliente del distributore, che, parcheggiata l'auto con la quale viaggiava è riuscito ad entrare nel locale preso di mira dal rapinatore bloccandogli il braccio ed ammanettandolo. "Una volta immobilizzato lo abbiamo portato nel retro per evitare che la folla che si era radunata nel frattempo potesse prenderlo di mira".

ARRIVO DELLA VOLANTE - Bloccato il rapinatore sono quindi arrivate sul posto una pattuglia del Reparto Volanti e l’autoradio del Commissariato Tuscolano che lo hanno fatto salire rapidamente su una delle Volanti per evitare il contatto con la folla.
 
PISTOLA NELLA CINTURA - Gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato l’arma in possesso del giovane, rivelatasi poi una replica di pistola semiautomatica priva di tappo rosso. L’uomo, un 33enne italiano, è stato arrestato per il reato di tentata rapina aggravata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Miss Roma 2020: in 15 per l'ambita corona. Domenica la premiazione a Frascati

  • Ai funerali Willy arriva 'Er Brasile', Minnocci respinto all'ingresso: "Trattato come bandito, ma volevo solo portare fiori"

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento