rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Via di San Gregorio

Rapina al Museo Palatino: arrestati i responsabili, c'è anche la “talpa”

La rapina risale al 3 luglio 2011: i Carabinieri hanno acquisito gravi indizi di colpevolezza a carico degli arresti, con il supporto de basista rapinarono l'incasso del Museo

Gli autori della rapina avvenuta al “Museo Archeologico Palatino” in via di San Gregorio sono stati arrestati questa mattina dai Carabinieri del Gruppo di Ostia. Il colpo risale al 3 luglio 2011.

Tra gli arrestati, destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Roma, vi è anche un uomo che all’epoca lavorava all’interno del noto Museo, che è stato il basista dei rapinatori.
I Carabinieri, nel corso di un’articolata attività d’indagine, hanno acquisito gravi indizi di colpevolezza a carico di pregiudicati italiani che, con il supporto de basista, armati di pistola, rapinarono l’incasso del Museo di via di San Gregorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al Museo Palatino: arrestati i responsabili, c'è anche la “talpa”

RomaToday è in caricamento