rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Casal de Pazzi / Via Tiburtina, 959

Rapina in via Tiburtina: assalto al minimarket con pugnale e mazza da golf

I due rapinatori sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri. Il tentativo nella zona di Tor Cervara

Sono entrati in un minimarket gestito da un cittadino del Bangladesh armati di mazza da golf e pugnale, e dopo aver danneggiato il locale e minacciato il cassiere, si sono fatti consegnare l’incasso, poi sono stati arrestati in flagranza dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. La rapina è stata tentata la scorsa sera sulla via Tiburtina, nella zona di Tor Cervara, in manette sono finiti un romano di 32 anni e un 24enne di origini cubane, da anni residente a Roma, entrambi già con precedenti.

Rapina al minimarket della via Tiburtina

I militari sono intervenuti nell'area della periferia est della Capitale a seguito di una richiesta giunta al 112. Dopo aver raggiunto rapidamente l’indirizzo del mini market, all’interno i militari, tra i cocci di bottiglia sparsi sul pavimento, hanno disarmati e poi ammanettato i due rapinatori.

Rapina minimarket Tor Cervara

Rapina all'alimentari di Tor Cervara

Dopo l’arresto i due sono stati accompagnati in caserma e successivamente presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la mazza da golf ed il pugnale sono stati sequestrati. Dovranno difendersi dall’accusa di rapina aggravata in concorso. L’intera refurtiva è stata recuperata e restituita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in via Tiburtina: assalto al minimarket con pugnale e mazza da golf

RomaToday è in caricamento