Cronaca Prati / Via Candia

Trionfale: rapina incasso e liquori in un minimarket, arrestato

Il malvivente fermato dalla polizia grazie alla descrizione fornita dal titolare del negozio preso di mira in via Candia

Rapina al Trionfale dove un uomo ha provato a rubare l'incasso ed alcune bottiglie di liquore in un minimarket. I fatti in via Candia. A mettere i bastoni tra le ruote al rapinatore gli agenti di polizia dei commissariato Monte Mario e Prati che lo hanno rintracciato poco dopo, grazie anche alla descrizione fornita dal titolare dell’esercizio commerciale vittima della rapina. Cubano, il malvivente è stato poi arrestato per il reato di rapina aggravata. 

FURTO AUTO - L'arresto nell'ambito dei controlli attuati dalla polizia nel weekend dell'Epifania. All’Eur, gli agenti dei commissariati Tor Carbone e Colombo sono intervenuti per la segnalazione di un tentato furto su autovettura. Ancora all’interno dell’auto, è stato bloccato un cittadino brasiliano di 37 anni. Al termine degli accertamenti sull’identità, il brasiliano  è risultato “ricercato”: doveva scontare il residuo di una vecchia condanna. 

FURTO PESCE - Aveva rubato del pesce all’interno di un supermercato al Prenestino, l’uomo di 38 anni di origini sarde arrestato dagli agenti del Reparto Volanti ieri pomeriggio; nella circostanza il 38enne, pregiudicato, si era fatto confezionare prodotti ittici all’ apposito banco, per poi cercare di superare le casse senza pagare. 

EROINA A TOR BELLA MONACA -  A Tor Bella Monaca, in largo Mengaroni, gli investigatori del commissariato Casilino hanno inseguito e fermato un giovane che alla vista della polizia era fuggito senza un apparente motivo; 30 anni, romano, era in possesso di 18 dosi di cocaina circa 400 euro in contanti probabili provento dell’illecita attività di spaccio di stupefacenti. Anche per il pusher sono scattate le manette.

RAPINA IN FARMACIA - Hanno  bussato direttamente alla porta del responsabile di una rapina messa a segno in una farmacia del Quartiere Africano, gli investigatori del commissariato Vescovio che, grazie alle immagini del sistema di video sorveglianza dell'esercizio commerciale, sono riusciti a ricondurla ad un uomo già sottoposto alla misura della sorveglianza speciale e per questo conosciuto dalle forze dell’ordine. Sequestrata l’arma e il vestiario utilizzato nella rapina, rinvenuti nell’appartamento. Il malvivente, sottoposto a fermo, è stato poi messo a disposizioni dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trionfale: rapina incasso e liquori in un minimarket, arrestato

RomaToday è in caricamento