Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Portuense / Via Castellina Marittima

Paura al fast food: armato di pistola minaccia cassieri e scappa col denaro

La rapina al McDonald’s. Indaga la polizia

Foto d'archivio

Ha impugnato una pistola gelando il sangue dei presenti. A vivere degli interminabili momenti di paura clienti e dipendenti del McDonald’s, dove si è consumata una rapina. Il bandito solitario, armato, è entrato all’opera sabato sera in un fast food in zona Portuense. 

La rapina si è consumata intorno alle 22:00 quando un rapinatore si è avvicinato alle casse del fast food di via Castellina Marittima. Pistola in pugno ha quindi minacciato i lavoratori del ristorante e si è fatto consegnare il denaro, circa 900 euro. Poi la fuga a bordo di uno scooter. 

Sul posto sono quindi intervenute le volanti e gli agenti del Commissariato Trastevere di polizia. Ascoltati i testimoni, scossi ma illesi, sul caso indagano gli investigatori del commissariato San Paolo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura al fast food: armato di pistola minaccia cassieri e scappa col denaro

RomaToday è in caricamento