rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Monteverde / Via Quirico Filopanti, 2

Colpo grosso a Monteverde: bottino milionario in un ingrosso di diamanti

Sono tre i professionisti penetrati alle 19,30 di ieri all'interno dell'High Diamond Institute. Legati i clienti e colpito alla testa il titolare. Unica traccia l'accento partenopeo

Colpo grosso a Monteverde dove un 'commando' di rapinatori professionisti ha fatto irruzione in una rivendita all'ingrosso di diamanti fuggendo via con un bottino milionario. La rapina studiata nei minimi dettagli si è consumata alle 19,30 del 28 novembre di via Quirico Filopanti, quanto i tre rapinatori hanno fatto irruzione al primo piano della palazzina al civico 2 dove ha sede la High Diamond Institute, azienda che commercia diamanti a livello mondiale ed effettua perizie e valutazioni gemmologiche per conto del Tribunale di Roma.

FINTI FINANZIERI - Secondo la ricostruzione di quanto accaduto i tre ladri sarebbero riusciti a penetrate all'interno del 'deposito' di diamanti fingendosi finanzieri. Una volta dentro, armati, hanno legato due clienti presenti al primo piano dell'edificio compreso tra i quartieri di Monteverde e Trastevere per poi farsi aprire la cassaforte dal titolare dopo averlo minacciato con la pistola. Aperto il caveu l'uomo è poi stato colpito al capo con il calcio della pistola e legato assieme ai due clienti.

ACCENTO NAPOLETANO - Fuggiti col bottino, ancora non quantificato ma che si aggirerebbe su diversi milioni di euro, gli agenti del Commissariato Trastevere sono poi stati allertati solamente quando i tre sono riusciti a liberarsi. Pochi gli indizi nelle mani degli inquirenti, con le vittime della rapina che hanno riferito agli stessi che i ladri avevano un accento napoletano.  Il titolare colpito al capo è stato poi medicato all'ospedale San Camillo.

NESSUNA TRACCIA - Sul posto anche gli agenti della Squadra Mobile. Poche le tracce lasciate dai malviventi che prima di andare via hanno portato via gli hard disk ed i supporti contenenti le immagini di videosorveglianza. I ladri hanno inoltre agito con guanti di lattice non lasciando tracce del loro passaggio. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo grosso a Monteverde: bottino milionario in un ingrosso di diamanti

RomaToday è in caricamento