rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Montesacro / Via Conca d'Oro

Gioielliera in ostaggio per farsi aprire le porte blindate, rapinatore in fuga con 50mila euro

Il colpo messo a segno in una gioielleria di via Conca d’Oro

Ha usato la gioielliera come ostaggio per farsi aprire le porte blindate, poi è scappato con il bottino. Paura in via di Conca d’Oro, nell’omonimo quartiere del III Municipio Montesacro, dove un uomo armato di pistola ha rapinato oro e denaro per un valore di circa 50mila euro. E’ accaduto nel pomeriggio di mercoledì 23 dicembre. 

La rapina si è consumata intorno alle 17:00. Riuscito ad entrare nell’esercizio commerciale il rapinatore ha impugnato una pistola ed ha minacciato la gioielliera per poi farsi consegnare denaro contante, oro e preziosi. Facendosi scudo con la donna il bandito si è poi fatto aprire le porte blindate ed è scappato dopo aver liberato l’ostaggio. La donna, illesa, è stata trovata visibilmente spaventata.

Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti e del III Distretto Fidene di polizia che, ascoltati i testimoni, hanno cominciato le ricerche del rapinatore, al momento senza esito.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioielliera in ostaggio per farsi aprire le porte blindate, rapinatore in fuga con 50mila euro

RomaToday è in caricamento