rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca Colleferro

Con auto ariete sfonda vetrina e saccheggia una gioielleria, poi la fuga tra i campi

Dopo quattro mesi dalla rapina, l'uomo è stato arrestato con le accuse di rapina, ricettazione, furto e resistenza a pubblico ufficiale

Un'auto ariete per sfondare la vetrina di una gioielleria alle porte di Roma e saccheggiarla. Un bottino di 3200 euro in contanti e altri mille euro in preziosi. Quindi la fuga tra i campi dopo un lungo inseguimento. Ora, dopo mesi di indagine, quel ladro è stato arrestato. L'uomo, cittadino romeno di 30 anni, è accusato di rapina, ricettazione, furto e resistenza a pubblico ufficiale. Nei suoi confronti è stata emessa una ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Il colpo è stato messo a segno nella tarda mattinata del 20 giugno ai danni di una gioielleria di Colleferro, in pieno orario di apertura al pubblico. L'uomo con volto parzialmente travisato da mascherina ed occhiali da sole, aveva sfondato la vetrina dell'esercizio  commerciale con l'auto ariete rubando i soldi presenti in cassa e dei gioielli custoditi nella vetrina andata in frantumi. Tutto davanti agli occhi impauriti della commessa in servizio e di alcuni passanti, che hanno ripreso la scena.

Dopo la "spaccata", il 30enne è fuggito in auto poi intercettata da una pattuglia della compagnia di Velletri fino ai Pratoni del Vivaro, nel comune di Velletri. Uscito fuori strada, il ladro ha quindi abbandonato il veicolo con i suoi effetti personali all'interno, poi poi scappare a piedi tra i prati proseguendo la fuga con un'altra vettura rubata nei pressi di un maneggio facendo perdere le tracce.

Le indagini svolte anche grazie alla collaborazione dei testimoni che avevano assistito alla rapina, hanno permesso di ricostruire il colpo. Rintracciato nella giornata di ieri, il 30enne è stato arrestato e portato nel carcere di Velletri, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Dai riscontri fatti dai carabinieri, inoltre è emerso che l'auto ariete usata, era stata rubate il 19 giugno a Cassino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con auto ariete sfonda vetrina e saccheggia una gioielleria, poi la fuga tra i campi

RomaToday è in caricamento