Trionfale, 'colpo' da 200mila euro in gioielleria: rapinatori fermati prima della fuga

E' accaduto in un esercizio commerciale di circonvalazione Trionfale. Uno dei due malviventi fermato dagli agenti di polizia dopo un tentativo di fuga a piedi

Parte del 'bottino' recuperato dalla polizia

Avevano messo a segno un 'colpo' da 200mila euro. E' accaduto nella mattinata di ieri 15 aprile in una gioielleria di circonvalazione Trionfale. Sono le 09.00, orario di apertura dei negozi quando due uomini, dopo aver atteso che il titolare di una gioielleria aprisse il negozio, l’hanno sorpreso alle spalle e dopo averlo minacciato e poi schiaffeggiato l’hanno spinto all’interno del locale facendolo cadere a terra.

"APRI LA CASSAFORTE" - I due rapinatori l’hanno obbligato così ad aprire la cassaforte impossessandosi del contenuto. Quando è scattato l’allarme collegato al 113, immediato è stato l’invio di pattuglie della Polizia di Stato in servizio al Commissariato Prati, diretto dal dottor Adriano Lauro, che sul posto hanno notato la serranda metallica del negozio parzialmente sollevata e la porta di ingresso spalancata.

FERMATO PRIMO RAPINATORE - Gli agenti entrati all’interno del locale, sono riusciti subito a bloccare uno dei due uomini mentre l’altro ha tentato la fuga. Inseguito a piedi in direzione di via Trionfale, dopo poco è stato fermato. L’uomo aveva con sé una borsa all'interno della quale sono state sequestrate 8 fascette di plastica da elettricista, un coltello in ceramica ed un espositore di preziosi con 12 anelli di brillanti.

SOLDI INDOSSO - Indosso all'altro invece, gli agenti della Polizia di Stato, hanno recuperato numerose banconote di vario taglio per un totale di 1.260 euro. Altre borse piene di gioielli sono state rinvenute all’interno dell’esercizio già pronte da portare via. Accompagnati negli uffici del Commissariato Prati.

SCARABEO - I due, identificati per un 57enne ed un uomo di 37 anni, entrambi romani, sono stati arrestati per il reato di rapina aggravata in concorso e denunciati per ricettazione. I due uomini infatti per raggiungere il luogo della rapina, hanno utilizzato un motociclo Scarabeo risultato rubato qualche giorno prima.

COLPO GROSSO - La refurtiva recuperata per un valore di circa 200 mila euro, è stata riconsegnata al titolare del negozio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento