Difende la moglie da una rapina: così 87enne ha fatto arrestare il ladro

L'anziano coraggioso, ferito, è stato portato in ospedale. In manette un giovane di 28 anni

Quasi 60 anni di differenza, eppure la paura non c'è stata. Il coraggio, un 87enne, lo ha trovato subito quando ha visto la moglie di 5 anni più giovane, spintonata e aggredita da un ragazzo, un rapintare. Il ladro, un 28enne italiano, ha sorpreso la coppia mentre passeggiava in via Caffaro, alla Garbatella. 

I fatti nel pomeriggio di martedì 5 novembre. L'87enne è subito intervenuto in soccorso della moglie ingaggiando una colluttazione con il malvivente che lo ha aggredito, permettendo però alle forze dell'ordine già allertate di intervenire.

Sul posto, così, sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti e Commissariato Tor Carbone che hanno bloccato il 28enne, con vari precedenti di Polizia. Accompagnato negli uffici di Polizia  è stato arrestato e dovrà rispondere di tentata rapina. L'87enne coraggio è stato portato e medicato in ospedale, ha riportato qualche ferita: se la caverà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento