menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Re di Roma, rapina una farmacia di via Tuscolana: arrestato due ore dopo a Marino

L'uomo è entrato nell'esercizio commerciale intorno a mezzogiorno. Nonostante la fuga, la farmacista è riuscita ad annotare il numero di targa. Arrestato poco dopo a Santa Maria delle Mole a Marino

E' entrato ieri intorno a mezzogiorno in una farmacia di via Tuscolana, non molto distante da piazza Re di Roma, e, minacciando i presenti con un bastone di metallo, si è fatto consegnare l’incasso. Pronta la reazione della farmacista che ha immediatamente dato l’allarme alla polizia riuscendo nel frattempo a prendere nota della targa dell’auto con cui ha visto scappare il ladro. Dopo due ore, l'arresto.

Gli agenti arrivati sul posto hanno ascoltato la testimonianza della vittima e hanno preso visione delle riprese del sistema di videosorveglianza, attivando subito dopo le ricerche del responsabile. I poliziotti in meno di due ore hanno individuato il domicilio dell’uomo, in località Santa Maria delle Mole, a Marino, ma non lo hanno trovato in casa. Un giro nelle vie limitrofe ha permesso di individuare la sua auto parcheggiata. L'uomo infatti si trovava al bancone di un bar lì vicino. 

GUARDA IL VIDEO

E.A., 41enne romano, indossava ancora gli abiti che aveva durante la rapina. L'uomo è stato trovato  in possesso delle 600 euro in contanti sottratte poco prima dalla cassa della farmacia, mentre nella sua auto è stato rinvenuto il bastone telescopico usato per minacciare gli utenti della farmacia e mettere a segno la rapina. Arrestato dagli uomini del Commissariato San Giovanni e del Reparto Volanti della Questura, dovrà rispondere del reato di rapina.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento