rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Trullo / Via Portuense, 718

Trullo: disarmato minaccia dipendenti e rapina farmacia, arrestato 28enne

Durante il colpo, il 28enne non ha mai perso la calma, nemmeno quando sono entrati nell'esercizio altri due clienti. Le videocamere di sorveglianza lo hanno incastrato

Prima la rapina in una farmacia di via Portuense, all'altezza del Trullo, poi la fuga infine l'arresto. I Carabinieri della Stazione Roma Bravetta, con la collaborazione dei militari della Stazione Roma Villa Bonelli, hanno identificato e sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria il rapinatore che nel pomeriggio di lunedì scorso aveva derubato dell’incasso giornaliero una farmacia di via Portuense.

La rapina in farmacia  

Si tratta di un ragazzo romano di 28 anni, di origini marocchine, e con numerosi precedenti penali alle spalle. Il rapinatore, con estrema tranquillità, era entrato nella farmacia e, sotto la sola minaccia verbale, aveva convinto le dipendenti a farsi aprire le casse per impadronirsi del denaro contenuto.

Durante il colpo, il 28enne non ha mai perso la calma, nemmeno quando sono entrati nell’esercizio altri due clienti: rimasto impassibile, aveva "consigliato" a tutti di rimanere fermi, continuando a prelevare i soldi dalle casse e uscendo dalla farmacia solo dopo aver dato un ultimo avvertimento ai presenti.

Inchiodato dalle telecamere [qui il video]

Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza della farmacia: grazie alle immagini, i Carabinieri sono riusciti in breve tempo a dare un nome al malvivente e ad acciuffarlo. Nella sua abitazione, in zona Corviale, sono stati trovati anche gli abiti utilizzati durante la rapina che sono stati sequestrati. Il ragazzo è stato portato nel carcere di Regina Coeli dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trullo: disarmato minaccia dipendenti e rapina farmacia, arrestato 28enne

RomaToday è in caricamento