Cronaca Portuense / Via dell'Imbrecciato

Portuense: rapina una farmacia con un coltello, arrestato 38enne

Il colpo messo a segno in via dell’Imbrecciato. Il rapinatore incastrato dai dettagli dell’auto usata per la fuga

Indossando casco e occhiali scuri, e con un grosso coltello in pugno, aveva minacciato i dipendenti e rapinato dell’incasso una farmacia in via dell’Imbrecciato, zona Portuense. L’episodio è accaduto lo scorso 8 giugno quando il malvivente era riuscito a fuggire, a bordo di un’auto, con un ‘bottino’ di 330 euro.

DETTAGLIO DELL’AUTO - Proprio dal dettaglio della macchina utilizzata per la fuga, gli agenti della Polizia di Stato hanno iniziato un’indagine che in pochi giorni li ha condotti all’autore della rapina. Ad occuparsi della vicenda gli investigatori del Commissariato San Paolo.

SOSPETTI SU UN 38ENNE - Dopo aver preso le testimonianze dei dipendenti della farmacia e di altri presenti, i poliziotti hanno analizzato le immagini del sistema di video sorveglianza in cui erano registrati i concitati momenti della rapina. L’esito di questi accertamenti ha indirizzato i sospetti dei poliziotti su un 38enne già noto alle Forze di Polizia; in poche ore, dopo ricerche e appostamenti è avvenuto il rintraccio.

AMMISSIONE DELLE RESPONSABILITA' - Individuato in strada, sempre nella zona, è stato fermato. L’uomo, dopo le prime reticenze, ha ammesso le proprie responsabilità. Trovata anche l’auto utilizzata per la fuga dopo la rapina, successivamente sequestrata; perquisendo inoltre la sua abitazione sono stati trovati gli occhiali ed altri indumenti che l’uomo indossava al momento della rapina. L’uomo è stato accompagnato in carcere e sottoposto a fermo di Indiziato di delitto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portuense: rapina una farmacia con un coltello, arrestato 38enne

RomaToday è in caricamento