Cronaca Valle Aurelia / Via dei Monti di Creta

Cornelia: tenta rapina in farmacia armato di taglierino, arrestato

In manette un uomo di 45 anni. L'allerta da parte di una dipendente fuggita nel retrobottegga del locale di via dei Monti di Creta

Tentata rapina nel pomeriggio di ieri in zona Cornelia - Valle Aurelia dove un uomo ha tentato di farsi consegnare i soldi dopo aver miniacciato i dipendenti. In particolare il rapinatore solitario, dopo essere entrato nell'esercizio commerciale di via dei Monti di Creta armato di taglierino, ha preso di mira la farmacista in cassa intimandole di consegnargli l'incasso.

IN FUGA NEL RETROBOTTEGA - La farmacista però, presa dalla paura, è fuggita nel retrobottega urlando. Nel frattempo un inserviente della farmacia, che  proprio in quel momento stava uscendo dal magazzino, resosi conto della situazione che si era venuta a creare, si è lanciato addosso al rapinatore e lo bloccato disarmandolo.

TENTATA RAPINA AGGRAVATA - Il resto lo hanno fatto gli agenti del Commissariato di Aurelio che subito dopo la segnalazione al 113 si sono precipitati sul posto, hanno preso in consegna il malvivente, indentificato in un romano di 45 anni, che una volta accompagnato in ufficio, è stato tratto in arresto con l’accusa di tentata rapina aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cornelia: tenta rapina in farmacia armato di taglierino, arrestato

RomaToday è in caricamento