Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Genzano di Roma / Via Emilia Romagna

Genzano, armato di taglierino rapina la farmacia comunale: caccia al ladro

Il colpo è avvenuto ieri sera in via Emilia Romagna. Il ladro ha minacciato la farmacista scappando poi via con l'incasso. Non è la prima volta che accade a Genzano

Ancora una rapina in una farmacia a Genzano di Roma. Questa volta è accaduto ieri 25 novembre, alle 18:20, quando un uomo con il volto travisato da un passamontagna e armato di taglierino ha minacciato la dipendente dell'esercizio facendosi consegnare l'incasso. 

Arraffati i soldi della farmacia comunale 3, il ladro è poi fuggito. Allertati, sul posto, sono giunti i Carabinieri della compagnia di Genzano di Roma e quelli della compagnia di Velletri. Acquisite le immagini delle video camere di sorveglianza e ascoltato la vittima, i militari hanno fatto partire le indagini. Ancora da quantificare l'ammontare dell'incasso rubato. 

Sulla vicenda, con una nota, è intervenuto anche il Segretario con delega agli Enti Locali della Cisl Giancarlo Cosentino: "Esprimiamo tutta la nostra solidarietà e vicinanza alle lavoratrici ed ai lavoratori, una situazione insostenibile che mina la sicurezza dei dipendenti comunali delle farmacie di Genzano di Roma. Abbiamo più volte evidenziato alla precedente ed a questa amministrazione le tante problematiche che le farmacie comunali affrontano giornalmente nell’organizzazione del proprio lavoro, ma quella della sicurezza è un tema prioritario che l’amministrazione non può più procrastinare".

"L'installazione delle telecamere non è stata una misura sufficiente, c’è bisogno di trovare altre soluzioni tecnologicamente più avanzate in stretto collegamento con le forze dell’ordine per debellare definitivamente il proliferare delle rapine ai danni delle farmacie comunali. - conclude Cosentino - Chiediamo ancora una volta un tavolo specifico al Sindaco, insieme con i rappresentanti delle forze dell’ordine, e che l’amministrazione, nel caso di cattura degli autori della rapina, si costituisca parte civile nel giudizio, nella speranza che la magistratura infligga la giusta pena per l’ignobile gesto che colpisce lavoratori inermi che svolgono il loro dovere al servizio della cittadinanza e nell’esercizio delle proprie funzioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genzano, armato di taglierino rapina la farmacia comunale: caccia al ladro

RomaToday è in caricamento