Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

La rapina in farmacia finisce male: arrestata la ladra dalle scarpe fucsia

La donna, fuori dalla farmacia, aveva lasciato un'auto ma è stata arrestata dopo un breve inseguimento

Immagine di repertorio

Sono state la scarpe fucsia ed una tuta rosa e viola ad essere fatali ad una maldestra rapinatrice. La donna, una 45enne romana, poco prima dell'orario di chiusura, è entrata in una farmacia di Centocelle, con cappello ed occhiali scuri, brandendo una mazza di metallo.

Mentre un impiegato chiamava il 112 NUE, un altro affrontava la rapinatrice che, spiazzata dalla reazione, spaccava un computer ed un espositore e fuggiva. La donna, fuori dalla farmacia, aveva lasciato un'auto a cui aveva coperto la targa con un pezzo di stoffa e con quella ha tentato la fuga.

Due equipaggi del Reparto Volanti hanno però rintracciato l'auto in pochi istanti, proprio mentre la donna, con ancora le scarpe fucsia ai piedi, stava gettando il giaccone e la spranga in un cassonetto. L'auto, così come gli occhiali ed il cappello, sono stati sequestrati e la donna, arrestata con l'accusa di tentata rapina aggravata, è a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rapina in farmacia finisce male: arrestata la ladra dalle scarpe fucsia

RomaToday è in caricamento