Scontro a fuoco all'Esquilino: restano in carcere i due rapinatori

Il giudice ha convalidato gli arresti per Claudio Corradetti e Massimo Nicoletti, i due rapinatori che insieme a Giorgio Frau, rimasto ucciso, hanno assalito un portavalori in via Carlo Alberto

Restano in carcere i due dei rapinatori responsabili dell'assalto a un portavalori avvenuto all'Esquilino venerdì. Nel corso del tentativo di rapina è morto uno del gruppo - tre in totale - Giorgio Frau, 56 anni, con un passato nelle Br, ed è rimasta ferita una guardia giurata, Antonio Domenico Di Salvo, 48 anni. Il gip del tribunale di Roma, al termine dell'interrogatorio di garanzia svolto in carcere, ha confermato la detenzione.

Il giudice, infatti, ha convalidato gli arresti e contestualmente ha emesso un provvedimento cautelare per Claudio Corradetti, 41 anni, e Massimo Nicoletti, 34 anni, gli altri due rapinatori che hanno preso parte al colpo e che sono rimasti indenni. Entrambi con precedenti e, Corradetti in particolare, legato ad ambienti estremisti di destra.

Accolte così le richieste del procuratore aggiunto Pierfilippo Laviani e del sostituto Simona Marazza che contestano ai due criminali i reati di concorso in rapina, tentato omicidio e porto illecito di armi clandestine. Quanto alla posizione della guardia giurata, che risulta ancora ricoverata, la sua posizione sarà valutata dagli inquirenti una volta dimesso e interrogato.

Inquirenti che, al momento, stanno vagliando i due telefonini rinvenuti per completare le indagini. Quello che aveva in tasca Giorgio Grau, 56 anni, la vittima ex Br a guida del commando, e quello trovato in un cassonetto dove i banditi avevano gettato caschi e pettorine da postini usate per travestirsi. I tabulati, come riporta Il Messaggero, serviranno per chiarire l'eventuale presenza di 'talpe'.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento